Sostenibilità delle pavimentazioni autobloccanti

Le pavimentazioni autobloccanti di Micheletto presentano alcune caratteristiche in termini di sostenibilità decisamente migliori rispetto ad altri tipi di pavimentazioni.

L’avvento dei CAM (Crediti Ambientali Minimi) e l’utilizzo sempre maggiore di alcuni protocolli (es. LEED, ITACA ecc.), hanno avuto l’effetto di mettere ulteriormente in evidenza i pregi e le migliorie delle pavimentazioni autobloccanti per esterni di Micheletto. In particolare, queste normative prevedono:

  • la riduzione del consumo di suolo e il mantenimento della permeabilità dei suoli
  • la riduzione dell’impatto sul microclima e dell’inquinamento atmosferico
  • l’utilizzo di materiale riciclato
  • la distanza degli approvvigionamenti entro i 150 km

Inoltre, si deve tenere in considerazione che le pavimentazioni autobloccanti in calcestruzzo vibrocompresso di Micheletto utilizzano una quantità minore di acqua nella realizzazione del prodotto in quanto viene utilizzato un calcestruzzo di tipo “terra umida”; lo loro posa viene realizzata “a secco” senza l’utilizzo di colle, resine, e altri supporti chimici; in caso di manutenzione o sostituzione della pavimentazione in autobloccanti si andranno a sostituire solo gli elementi ammalorati senza necessità di rompere la pavimentazione autobloccante esistente in buono stato.

Un importante vantaggio nell’utilizzo delle pavimentazioni per esterni con masselli autobloccanti, legato alla sostenibilità, è la resistenza: questo tipo di pavimentazione e ha una lunga durata nel tempo senza subire danni e usura.

Parcheggo con AUTOBLOCCANTI MICHELETTO

Parcheggo con AUTOBLOCCANTI MICHELETTO

Oltre a essere sostenibili, le pavimentazioni autobloccanti di Micheletto sono sicure, esteticamente valide e con un costo di manutenzione notevolmente ridotto.

Le normative di riferimento per le pavimentazioni autobloccanti sono UNI EN 1338 e UNI EN 1339. Il superamento dei requisiti riportati in queste norme garantisce l’utilizzo del marchio CE. I requisiti richiesti dalla normativa sono:

  • resistenza meccanica
  • resistenza ai cicli di gelo/disgelo
  • resistenza all’abrasione
  • assorbimento dell’acqua
  • resistenza allo scivolamento/slittamento

Le pavimentazioni in massello autobloccante di Micheletto sono certificate da ICMQ, ente terzo di certificazione e di controllo che effettua con successo controlli continui presso lo stabilimento produttivo.

Leggi anche come le pavimentazioni autobloccanti possano essere una soluzione all’effetto isola di calore, nel nostro articolo precedente.

 

CONTATTA L’UFFICIO TECNICO

PER MAGGIORI INFORMAZIONI NON ESITARE A CONTATTARE IL NOSTRO UFFICIO TECNICO DEDICATO.

SIAMO A DISPOSIZIONE PER ANALIZZARE OGNI SITUAZIONE, AD AIUTARTI A PROGETTARE E SCEGLIERE I GIUSTI MATERIALI.